ARCHIVIO
laCavese.it - UnOfficial Blog sulla SS Cavese 1919  /_\ logo
la Cavese
l'albero

CAVESE 0 – SARNESE 0

pubblicato da il domenica, 28th febbraio 2016 CAVESE 0 – SARNESE 0 thumbnail

Il mezzo passo falso di oggi costa ai metelliani l’aggancio al vertice da parte dei nerostellati della Frattese e considerando che la Cavese dovrà sostare fra 20 giorni circa, la situazione in vetta si complica. Gara condizionata dal vento che nel primo tempo non ha favorito di certo i padroni di casa. Nonostante ciò la Cavese ha creato diverse nitide palle gol in tutto l’arco dell’incontro: solo per citarne alcune quella di Ausiello ad inizio ripresa e quella di D’Ancora nel finale, ma gli episodi chiave che avrebbero potuto cambiare l’inerzia del match non sono stati giudicati bene dalla giacchetta nera ed in particolare il netto fallo su D’Ancora nel primo tempo. Ora bisognerà assolutamente fare risultato nel turno infrasettimanale a Roccella, ma anche sperare nei risultati dagli altri campi.

Il tabellino di Cavese – Polisportiva Sarnese

CAVESE: Conti, Mansi ( dal 16’st Cicerelli ), Galullo, Di Deo, Sicignano, Donnarumma, Criniti, Ausiello ( dal 25’st D’Anna ), Varriale, De Rosa (dal 34′ st Improta ), D’Ancora. A disposizione: Cirillo, Padovano, Proia, Gatto, Ricciardi, Petti. All. Aldo Papagni

POLISPORTIVA SARNESE: Sorrentino, Gabbiano, Pastore, Miccichè, Catalano, Nasto, Genovese, Di Capua, Cacciottolo ( dal 25’st Di Palma ), Langella ( dal 2’st Ianniello ),  D’Avino ( dal 1’st Savarese ). A disposizione: Baietti, Ammendola, Auriemma, Marotta, Simonetti,  Imparato. All. Gianluca Esposito

ARBITRO: sig. Valerio Amadio di Ascoli Piceno.1° assistente sig. Giulio Basile di Chieti. 2° assistente sig. Andrea Micaroni di Pescara

NOTE: giornata coperta con vento ; terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 1.471 . Ammoniti: Sorrentino (S) [33’st]. Angoli 12-1 per la Cavese. Rec. /; 3’+1′ st.

 

L’ AVVERSARIO DI TURNO  Oggi si disputa la 28a giornata del campionato di serie D girone I ed arriva la Polisportiva Sarnese che non ha mai vinto lontano da casa ed ha perso appena 5 gare in campo esterno ed inanellato ben 8 pareggi. Pur vantando la seconda miglior difesa del torneo con solo 22 reti incassate delle quali 6 in casa e 16 lontano dallo “Squitieri”, se si escludono le 11 subite in sole 3 gare esterne ( 5 a Marsala, 3 ad Agropoli e 3 a Roccella), significa che il meccanismo difensivo è molto ben rodato. Alla miglior difesa fa da contraltare però il peggior attacco del torneo fuori casa con appena 4 gol realizzati ( 2 realizzate nella sola gara a Roccella). Per concludere la Polisportiva Sarnese è l’unica squadra a non aver subito ancora gol dagli undici metri; infatti pur avendo avuto 4 calci di rigore a sfavore, nessuno ha trafitto fino ad oggi il portiere Sorrentino: due sono stati falliti da De Luca (Gelbison) e da Franco (Aversa Normanna), mentre due li ha parati a due specialisti come Mosciaro (quando militava nel Rende) ed a Costanzo della Frattese.

I PRECEDENTI  L’unico precedente al ” Lamberti” positivo per i granata è quello del 1969, incontro terminato sullo 0-0; negli altri 3 precedenti i granata hanno sempre perso con la Cavese; lo scorso anno la roboante vittoria per 5-2 grazie all’ hattrick di Claudio De Rosa che costrinse il tecnico Vitter alle dimissioni e catapultò dal campo alla panchina l’ex calciatore biancoblù Gianluca Esposito. Per quanto concerne i precedenti con la terna arbitrale e gli assistenti non ve ne sono.

CAPOCANNONIERI: 14 (5 rig.) DE ROSA (CAV); 4 (0 rig.) IMPARATO, SAVARESE e FONTANAROSA

DIFFIDATI: SAVARESE (S), IANNIELLO (S); D’ANCORA (CAV)

INDISPONIBILI: tra le fila biancoblù il portiere APRILE, i difensori FRANCO e MARAUCCI, il centrocampista GIANNATTASIO e l’attaccante PUNTORIERE; alla lista si aggiunge lo squalificato SABATUCCI. Tra gli ospiti invece squalificato il centrocampista FONTANAROSA.

PARTITI!

9′ De Rosa dalla distanza, tiro centrale.

10′ minuti quasi in un silenzio surreale per la protesta degli ultras.

14′ Su tiro dalla distanza di Di Capua, per poco Sicignano non combina la frittata. Nell’occasione Conti si supera d’istinto deviando in corner.

Al 22′ Criniti serve per vie centrali De Rosa che però si allunga la sfera un po’ troppo consentendo al portiere in uscita di avere la meglio al rinvio.

Un minuto dopo ancora De Rosa sulla sinistra con un azione insistita mette in mezzo ma è provvidenziale Sorrentino in uscita bassa.

Al 25′ ancora De Rosa dal limite ma il tiro finisce di poco alto sulla traversa. La Cavese in questa prima parte di gara sta giocando contro vento.

Siamo al 38′ ma la partita stenta a decollare anche perché la Sarnese non si disunisce e gioca sotto la linea della palla.

Al 42′ sugli sviluppi di un corner in piena area Mansi perde l’attimo giusto per battere a rete.

Al 44′ l’arbitro non concede un calcio di rigore per un fallo ai danni di D’Ancora apparso netto.

Senza recupero finisce il primo tempo.

Inizia la ripresa.

Nemmeno un giro di lancette e Sorrentino compie un miracolo su tiro di Ausiello a botta sicura. L’azione è partita da una triangolazione centrale Ausiello, De Rosa, Ausiello.

Subito un altro cambio per la Sarnese.

Cambio Cicerelli per Mansi.

Al 63′ è provvidenziale Galullo a porsi sul tiro di Cacciottolo dal limite.

Al 67′ tenta la rovesciata in piena area Ausiello ma senza fortuna.

Girandola di cambi al 70′

Al 77′ Criniti spara sul fondo d’esterno sinistro.

All’ 82′ Pastore tocca nettamente con il braccio la palla su cross di Cicerelli dentro l’area, ma l’arbitro lascia correre. Su capovolgimento di fronte miracolo di Conti su Gabbiano dal cui cross ne nasce un tiro a spiovere. Spettacolare il colpo di reni del portiere.

5′ al termine + recupero: ci vuole un miracolo.

Cosa si è divorato D’Ancora sotto porta, CLAMOROSO!

Francesco De Pisapia; laCavese.it

© RIPRODUZIONE VIETATA

 

COMMENTI

laCavese.it declina ogni responsabilità per il contenuto dei commenti. Potrebbe capitare che i commenti non siano immediatamente pubblicati, ti preghiamo di pazientare, saranno online non appena possibile.

  1. avatar claudio scrive:

    scarsi

  2. avatar Saraiat scrive:

    Vi ricordate il paragone con il campionato di motociclismo del buon ex longo? Aveva pienamente ragione! Ci sono ancora “27” punti in palio dico VENTISETTE nulla è compromesso ci dobbiamo credere fino alla fine!!! Alè Cavese.

  3. avatar milancavese scrive:

    L arbitro Amadio di certo non “Amalacavese”…..

  4. avatar abbuffato scrive:

    Oggi abbiamo fatto un passo indietro. C’erano alcuni elementi che camminavano, vedi De Rosa, non siamo stati in grado di essere pericolosi, si voleva arrivare in porta con la palla, bha!!! Comunque nulla è perduto, mercoledì bisogna vincere, abbiamo il turno favorevole…

  5. avatar AntonioN scrive:

    il campionato non è ancora finito, ma oggi l’hanno messo seriamente a rischio: queste partite dimostrano la superiorità della Frattese.
    Una cosa per il presidente: domenica ad Aversa lei ha lasciato la tribunetta dove eravamo noi, per andare ad occupare quella dietro gli spogliatoi, un gesto poco gredevole, almeno per chi l’ha notato.
    MI permetta inoltre con questa politica dei prezzi poco popolari. La domenica siamo già troppi allo stadio, almeno come la vedo io. Saluti

  6. avatar Anto scrive:

    Mi dispiace per ausiello, però adesso capiamo xche ha giocato poco quest anno, e la sua annata storta ma resta pur sempre un guerriero. De Rosa, possiamo solo ringraziarlo, il problema è che purtroppo il cambio x lui non c’è. Varriale, beh e la brutta copia del Varriale di inizio stagione, speriamo in un finale alla sua altezza. Donnarumma, quando lo presero si diceva che era in competizione con picascia x venire alla cavese, purtroppo il giocatore questo è la colpa è di chi l ha preso. Oggi sto criticando tutti, beh credo che oggi tutti meritino una tirata d orecchie hanno sciupato l incredibile contro una squadra che schierava 3 ’97 e 2′ 98 e adesso con chi ce la vogliamo prendere? Con l arbitro? Anche lui scandaloso. Ma se gli davamo 3 gol il primo tempo anche lui passava in secondo piano. Credo che del sorbo manchi tantissimo alla cavese, l ho sempre detto, il suo periodo no non poteva durare a lungo, e poi Improta (oltre reggio) non mi piace affatto, Puntoriere (ha fatto bestemmiare nelle sue poche apparizioni) di questi 2 acquisti forse il presidente deve fare il mea culpa anche per aver ceduto tedesco e del sorbo su consiglio* del grande LONGO. Speriamo di vincere, anche 1-0,col roccella e leonfortese e confidiamo nella bravura di papagni e il recupero fisico di alcuni giocatori (maraucci e soprattutto giannattasio) ementale di tutta la squadra. Oggi è difficile vedere chiaro, speriamo davvero in un involuzione per il rush finale. Sempre forza Cavese. Ah di deo, forse, anzi il migliore in assoluto della rosa nel 90%delle partite disputate.

  7. avatar ant67 scrive:

    Oggi mi è tornata in mente la gestione Longo vedendo ancora una volta una squadra spenta e poco cinica, con elementi di tutti i reparti che si impappinano nel momento migliore. Il talento si vede proprio quando si sanno sfruttare le occasioni che capitano e mi dispiace dirlo ma questa squadra di è priva di calciatori cinici e capaci di sfruttare al meglio le occasioni cosa che invece si vedono nelle dirette concorrenti , vedi Frattese in primis e Siracusa, e poi ci sono le altre squadre che comunque esprimo gioco e al momento opportuno sanno segnare. Che dire, un campionato che forse rischiavamo nemmeno di vedere se non fosse stato per questo Presidente, ma il signor Presidente mi deve consentire di esprimere una mia rammarica osservazione e cioè perché ha smantellato la squadra dello scorso campionato che nonostante il fallimento in corso e senza soldi ha fatto vedere un ottimo calcio e ci ha fatto divertire . Vorrei sapere quale è stato il motivo dello smantellamento della scorsa stagione. Lo vorrei sapere, non riesco a darmi pace su questo punto , perché la colpa non è degli allenatori , potrebbe arrivare anche Conte sulla panchina ma con questa gente non si ricaverà mai nulla!

  8. avatar cavacos scrive:

    Calma e sangue freddo… La Frattese deve ancora incontrare Due Torri, Aversa, Sarnese e Reggio e il Siracusa a parte il Reggio (2-2) deve giocare con le altre. Noi abbiamo fatto 8 punti… Condizione necessaria? Noi non dobbiamo più lasciare punti soprattutto in casa! Speriamo solo che che queste squadre affrontino Frattese e Siracusa con lo stesso piglio. Calma e sangue freddo…

  9. avatar il solito idiota scrive:

    L’ultima volta che abbiamo scritto “MEGLIO UN PRESIDENTE POVERO CHE UNA SOCIETÀ RICCA E STRAFOTTENTE” ci siamo ritrovati a scrivere una lettera tipo Benigni e Troisi, sperando che Della Monica “ci perdonasse”.

    Quando facciamo mente locale, facciamolo fino in fondo.

    DAI CAZZO!

  10. avatar Dario scrive:

    Smettiamola di pensare a Siracusa e Frattese, pensiamo soltanto a noi stessi che già facciamo di tutto per complicarci la vita. Oggi si è avuta la conferma che il problema non era Longo. Non abbiamo chi butta la palla dentro, se non lo fa De Rosa, non abbiamo un regista che faccia girare la squadra. Per questo quando becchiamo la giornata storta peniamo così tanto. Oggi Varriale sembrava un ballerino, sempre spalle alla porta, quando arrivava la palla si girava a destra e sinistra come se non sapesse cosa fare…Non lo so, per me questa squadra è sopravvalutata. Speriamo che le concorrenti inizino a steccare un po’ anche loro, ma soprattutto ci vogliono le nostre vittorie, perché se arriviamo agli scontri diretti da inseguitori la vedo dura davvero…che Dio ce la mandi buona!

  11. avatar thay scrive:

    ma chi li deve fare sti gol…..è siamo la capolista..buttato un campionato IN CASA.

  12. avatar AntonioN scrive:

    Non dimenticate che dobbiamo riposare un turno

  13. avatar old_stile scrive:

    Semplicemente non siamo una squadra da primo posto. Se non fosse stato per tante vittorie rocambolesche al 90° ora già saremmo tagliati fuori.Il Siracusa è alla nostra portata e spesso vince per aiutini arbitrali o per la dea bendata, ma la Frattese è la squadra che merita il primo posto.

  14. avatar Raff60 scrive:

    A Roccella mercoledì abbiamo un solo risultato….il 2. Sono curioso di vedere cosa riesce a fare la Frattese a Reggio considerando che ieri Vibonese-Reggio Calabria non si è disputata. Pensiamo positivo nonostante tutto…Ieri un po tutti sono usciti dal Somonetta delusi, soprattutto perchè la squadra è sembrata sulle gambe. Ma poi rivolgo una domanda al Mister…”ma non si poteva dare disposizione di tirare a raffica nel secondo tempo con il vento a favore?”
    Presidente urge un suo autorevole intervento nello spogliatoio….un faccia a faccia lo vedo necessario, perchè chi non ci crede e non ha la benzina deve farsi da parte guardandola negli occhi…non si faccia abbindolare!

  15. avatar Vujadin Boskov scrive:

    “Loro come noi,due gambe y undici giocatori in campo”

  16. avatar Antonio Tolomeo scrive:

    Oggi a parte qualche calciatore non mi è piaciuto Papagni dopo un primo tempo così abulico già all’inizio della ripresa doveva inserire D’anna per uno spento De Rosa e magari anche Proia per dare più vivacità a centrocampo visto che li abbiamo sofferto e non poco. Però le occasioni le abbiamo avute quella con Ausiello la più clamorosa e sono d’accordo quando dicono che Ausiello non è lo stesso dell’anno scorso io lo sto dicendo da inizio campionato. Comunque vediamo queste due partite come andranno a finire e poi tireremo le somme.

  17. avatar milancavese scrive:

    Bravissimi AntonioN e Anto67 ottima analisi ma purtroppo non è detto che chi ha i soldi abbia lo stesso intelletto….

  18. avatar aquilaribelle scrive:

    12 calci d’angolo nemmeno un colpo di testa che fa goal e allora preche’ in allenamento non si prova uno schema e poi il pubblico quando l’icitamento viene solo dalla curva ìsi pareggia sempre dobbiamo incitare la squadra da tutti i settore… esempio vi ricordate la partita sotto la pioggia di san valentino

  19. avatar willy scrive:

    Sono pienamente d’accordo con la tua riflessione. Seguo la squadra da Siracusa e non le ho mai visto vincete una partita nettamente, sempre in affanno! Mi chiedo perché non tirano in porta. ..ma si credono di essere il Barcellona? Le partite si vincono anche con un solo tiro. ..ma bisogno farlo!!!
    Non credo che ce la faremo perché le concorrenti hanno dimostrato di essere più forti. ..Con un attaccante serio a gennaio forse la strada sarebbe stata in discesa. Invece sono arrivati puntoriere e Improta. ..ma dove vogliamo andare?

  20. avatar Domenico scrive:

    SENZA PAROLE 0-0 contro la juniores della Sarnese siete una vergogna

  21. avatar sudsud scrive:

    Dopo 10 minuti 2-0, questa squadra può vincere il campionato?

  22. avatar Domenico scrive:

    PRESIDENTE VATTENE HAI CREATO LA PIU’ BRUTTA CAVESE DELLA STORIA

  23. avatar Principe blufoncè scrive:

    Domenico… Credo che il presidente sia una delle poche persone da non mettere in discussione!!

  24. avatar Domenico scrive:

    Principe scusami la squadra chi la fatta?

  25. avatar Cavajuolo incazzato scrive:

    Carissimo ufficio stampa cavese 1919. .
    Non rimpiango quello.. ed è chiaro. ..
    potrei rimpiangere s.siro e l . olimpico. .
    ma questa è un altra storia. .
    detto questo per esser chiari. . Forse non parlo correttamente italiano e me ne scuso..
    .
    Detto che l’organizzazione di questi anni non si vedeva da tempo E vi sono.graTO .per questo. . Che ha allestito una buona squadra (non eccezionale ma . buona ) e.va.bene anche questo. ..e tutto il.bene che vuole. . Questo non da a nessuno e.dico nessuno il diritto di cambiare i.colori sociali della s.s. Cavese 1919. .
    NOI SIAMO I BIANCO BLU. ..
    E spero e.mi.auguro di non riveder mai piu la Cavese giocare con altri colori vita naturale durante. ..
    Ecco. .
    Ieri ho rimpianto il Bianco Blu. ..
    Solo questo..
    Il BIANCO BLU. ..




ATTENZIONE: abbiamo attivato la moderazione a tutti i commenti. Non è necessario postare più volte lo stesso commento. Ciò che hai scritto dovrà sempre e comunque essere autorizzato da un componente de laRedazione. Grazie per la collaborazione e buona lettura.

ULTIME NOTIZIE

FINE DELLE TRASMISSIONI thumbnail

FINE DELLE TRASMISSIONI

Finisce il campionato. Ed anche la nostra presenza mediatica al fianco degli Aquilotti...
Cavese 2 – Frattese 0 thumbnail

Cavese 2 – Frattese 0

Domenica 15 maggio, al via i play-off contro il Reggio Calabria.
Vibonese-Cavese 1-1 thumbnail

Vibonese-Cavese 1-1

La Cavese rimedia un pari in extremis grazie ad una palla inattiva sfruttata
Cavese-Città di Siracusa 1-1 thumbnail

Cavese-Città di Siracusa 1-1

La Cavese non va oltre il pari contro il
6 E SARAI. PER SEMPRE. thumbnail

6 E SARAI. PER SEMPRE.

Una serata semplicemente straordinaria, nel ricordo di Catello Mari.
PAPAGNI SI DIMETTE. LA SQUADRA DI NUOVO AL TECNICO LONGO thumbnail

PAPAGNI SI DIMETTE. LA SQUADRA DI NUOVO AL TECNICO LONGO

La decisione è stata appena ufficializzata dalla società -

meteo a cava

Commenti Recenti

© 2008_2015 - Testata giornalistica Autorizzazione Tribunale SA n.15 del 24/09/2008 - Iscrizione R.O.C. n.20234 del 25/10/2010 - Editore: l'Albero s.a.s.