ARCHIVIO
laCavese.it - UnOfficial Blog sulla SS Cavese 1919  /_\ logo
la Cavese
l'albero

Cavese ³

pubblicato da il mercoledì, 14th settembre 2011 Cavese ³ thumbnail

La Vis Sangiorgio cambia nome in ASD Città de la Cava 1394. L’ufficialità è arrivata nella prima serata di oggi con un fax inviato da Roma alla Figc di Napoli. I motivi del cambio sono da rintracciare, in particolare, nella prima lettera del sindaco Galdi indirizzata al Prefetto di Salerno Sabatino Marchione. Nella missiva si faceva riferimento sia alla “storia gloriosa della squadra Cavese sia alle evidenti esigenze di ordine pubblico”, motivi che portarono a chiedere un intervento diretto e deciso del signor Prefetto di Salerno sui vertici della FIGC “affinchè consentissero ad una squadra di Eccellenza, la quale voglia giocare sul campo di Cava de’ Tirreni, di potere, sin dalla stagione calcistica 2011/2012, recare il nome di Cava de’ Tirreni e vestire i colori sociali della tradizione calcistica cavese”. In queste settimane poi, il Città de la Cava ha ottenuto l’uso dello stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. Oggi infatti si è giocata la partita di Coppa vinta per cinque a zero contro il Valentino Mazzola.

Scendendo in terza categoria poi, ritroviamo la ASD Aquilotto Cavese, affiliatasi alla Figc il 5 settembre scorso ed appoggiata da “Sogno Cavese”. Il neonato club vede nell’imprenditore metelliano Riccardo Tanimi il suo presidente e, come allenatore nonchè responsabile dell’area tecnica, il cavese Emilio De Leo. Stando a quanto riportato sul profilo facebook, ” l’ ASD Aquilotto Cavese opera nel solco della tradizione calcistica della già prima squadra cittadina di Cava de’ Tirreni – fondata nell’anno 1919, sotto la denominazione di U.S. Cavese – in quanto nasce per volontà di diverse componenti produttive della comunità dei suoi sostenitori ed anche della sua tifoseria, mutuandone i valori condivisi e tramandati di generazione in generazione e valutandone le motivate istanze”. L’associazione dilettantistica gareggerà dal primo gradino del calcio italiano, dalla terza categoria. All’interno dell’organigramma, spiccano i nomi di Francesco Bove quale vicepresidente e già presidente dell’Associazione “Sogno Cavese”. Maurizio Alfieri, consigliere di Sogno Cavese e, in questa nuova avventura, team manager. Ricordiamo infine Ciro Di Cicco e Gennaro Zito, rispettivamente, dirigente accompagnatore e preparatore atletico della Berretti della SS Cavese 1919 che in questa nuova esperienza ricoprirarnno gli stessi ruoli. Nella giornata di oggi (mercoledì, ndr) poi sono iniziati i primi raduni con la convocazione dei ragazzi dal 1989 al 1995. Preciso inoltre, su richiesta degli interessati, che i profili esposti sulla pagina pubblica della pagina ASD Aquilotto Cavese ed in parte qui riportati, sono assolutamente provvisori e non ancora deliberati dal consiglio dell’associazione.

Sul fronte SS Cavese 1919, patron Spatola ha deciso di iscrivere quella che resta la vera squadra cittadina, al campionato Juniores. Questo consentirà di non perdere l’affiliazione alla Figc. Contemporaneamente, Spatola ha concesso alla neonata Aquilotto Cavese l’uso del logo istituzionale, seppure con qualche piccolo accorgimento. Probabilmente non è un caso la presenza del buon Tanimi alla presidenza dell’Aquilotto Cavese.

Domani mattina infine, giovedì alle 09:45, si terrà una conferenza stampa indetta dal sindaco Marco Galdi e alla quale parteciperanno il segretario del Comitato Campano della Figc-LND, Enzo Pastore, e il presidente della società calcistica ASD Città de la Cava 1394, Alessandro Di Marino. Molte saranno le domande da poter porre, si spera che le risposte potranno definitivamente sgomberare la mente da dubbi su quanto sia accaduto in questi mesi.

Uno scenario davvero impensabile, ben tre le realtà calcistiche che fanno riferimento al territorio metelliano: la SS Cavese 1919, l’ ASD Aquilotto Cavese e l’ultima arrivata l’ASD Città de la Cava 1394. Ed il tifoso cosa farà ? Sceglierà Paolillo & c., accetterà l’idea di squadra dei tifosi dell’Aquilotto Cavese piuttosto che rimarrà fedele alla storia con la SS Cavese 1919 ? Sicuramente, mai come in questo periodo, il tifoso si sentirà smarrito, senza riferimenti, spinto da uno piuttosto che da un altro, ma, quel che è certo è che non sa cosa fare. La “sbronza” di notizie, più o meno reali, che sono circolate in questi giorni, porterebbero chiunque a vederci triplo, a non capirci nulla, proprio come nelle migliori pasquette d’annata. Evviva Barney Gumble che, ahinoi disse, “Non piangete per me, sono già morto”.

Antonio Ioele, laCavese.it


© RIPRODUZIONE VIETATA

COMMENTI

laCavese.it declina ogni responsabilità per il contenuto dei commenti. Potrebbe capitare che i commenti non siano immediatamente pubblicati, ti preghiamo di pazientare, saranno online non appena possibile.

  1. avatar aquilotto scrive:

    Ke manicomio

  2. avatar Emilio Socci scrive:

    Io già vedo tra qualche anno…un derby stracittadino…con tante di mazzate tra di noi…così arriviamo proprio all’apoteosi!!!Cava de’ tirreni sta diventando come Belgrado…Asd Aquilotto Cavese VS Asd Città de la Cava…equivale a Stella Rossa Belgrado VS Partizan Belgrado…e mi raccomando…voglio le mazzate….che delusione!!!

  3. avatar Phil65 scrive:

    Che vergogna sono nauseato siamo sul ridicolo…dopo c/a 40 anni penso che me ne starò a casa la domenica … Nn ho parole x tutto questo, solo ” GRAZIE ” al sindaco agli assessori ai club ai tifosi etc etc che ci hanno regalato tutto ciò .

  4. avatar la morte scrive:

    Secondo me non ci sarà mai questo derby, l’ASD Aquilotto Cavese è una meteora nel panorama calcistico cittadino, infatti il suo progetto tecnico si puòriassumere semplicemente in poche parole: cercare di dare fastidio alla ASD Città de la Cava 1394, che volere o volare, sono stati gli unici capaci a far rimanere ancora un po di dignità calcistica alla città di Cava de’ Tirreni.
    SOLO PER CAVA DE’TIRRENI

  5. avatar gaetano scrive:

    riparliamone tra un anno e vedremo…
    solo il tempo ci darà una risposta!!!

  6. avatar asqw12 scrive:

    Sarà solo un periodo transitorio: secondo me nel giro di qualche stagione verrà fuori quella che sarà la nuova Cavese.

  7. avatar Marco scrive:

    francamente sono stupito, da sogno cavese soprattutto. Ma come? Nelle mani di chi ci ha preso per i fondelli per tutto lo scorso campionato? Occorreva ricominciare con altre persone e per quanto stimabili e rispettabili sia Tanimi che soprattutto l’ottimo Emilio non mi pare che il progetto aquilotto cavese sia una grande mossa.
    PS
    e i debiti lasciati da spatola/maglione (e soprattutto dalle gestioni precedenti) come verranno sanati? Non è che si sta lasciando in vita la creatura solo per non andare in tribunale e scoperchiare i vasi di Pandora? Io rifletterei su queste domande….

    PPS
    Quotone per “la morte”

  8. avatar FEMI scrive:

    scusate sono stato assente per un pò: qualcuno mi spiega in base a cosa l’Aquilotto Cavese si può fregiare del simbolo della Cavese 1919? che tipo di accordo è stato fatto? e che significa “seppure con qualche piccolo accorgimento”? grazie!

  9. avatar Jeeg scrive:

    Ma quale triplo!!
    Non sapete proprio cosa dire!
    2 stanno in terza categoria e stanno bene dove stanno.
    Una sta in eccellenza ed è pure una squadra non male.
    Secondo voi quale va sostenuta?
    Ragioniamo però in termini puramente di spettacolo calcistico e non di simpatie e antipatie e/o a botta delle solite parrocchie da trombonieri-sbandieratori.
    Grazie.

  10. avatar aquila delusa scrive:

    QUOTO LA MORTE AL 100%

  11. avatar beguine scrive:

    Marco… ASD Aquilotto Cavese e SS Cavese 1919 sono due società diverse per quanto strettamente collegate…per cui i debiti della seconda non sono quelli della prima!
    @fabio apicella: come fai a parlare di una squadra cittadina riferendoti alla vis?? l’unica cosa ke ha di cittadino a quando pare sia il nome… la sede rimane a San Giorgio!!!! Ricordo ke un anno fa Di Donato & co. volevano portare la sede della Cavese a Roma per usufruire di alcuni crediti con l’erario… tutti contro poichè la CAVESE E’ DI CAVA e da lì nn si deve muovere!!!

    Non voglio commentare il nome… figlio di un altro progetto ed utilizzato dalla Vis… nemmeno le idee per una denominazione hanno figurati ke idee avranno per il futuro!!!

    Ognuno segua quello ke meglio crede…. solo il tempo ci dirà chi aveva ragione e chi no…

  12. avatar la morte scrive:

    Ancora falsità………..ieri con il fax arrivato dalla FIGC di Roma, oltre al cambio di nome, viene autorizzato anche il trasferimento della sede sociale da Capaccio (e non da Castel S.Giorgio) a Cava de’Tirreni, quindi l’ASD Città de la Cava, è a tutti gli effetti la massima realtà calcistica della città di Cava de’Tirreni

  13. avatar figlio della "polvere"! scrive:

    Non è una categoria superiore a donare dignità a un popolo fiero.

    La conservazione dei valori storici rinforzano la ns appartenenza e se la nostra storia è cominciata nella “polvere” perchè spaventarsi nel ripartire da zero?

    Preferisco mangiare la polvere ogni domenica che essere una MARIONETTA e leccare il c… a chi muove i fili al posto mio!!!

    …sentite il Vs Cuore e la Vs mente si aprirà…

    POLVERE ERAVAMO E DALLA POLVERE RIPARTIREMO!

  14. avatar Cavacos scrive:

    Ma ancora a sparlare dei progetti? E basta! Le strade si stanno delineando, spero solo che qualcuno che ha i mezzi per farlo (Sogno Cavese?) faccia in modo di creare un unico progetto per la città di Cava. Basta con queste manfrine si è tirato fuori, l’ufficialità, le sede, le ripicche, la tradizione, la continuità… non ce ne fotte niente! Vogliamo una sola squadra amata da tutti! L’ho già detto, chiudete tutti i protagonisti di queste vicende in una stanza e tanto escono quando sono tutti daccordo! Solo per Cava!

  15. avatar Alpell1982 scrive:

    Ma ke dici anke la sede con il cambio di denominazione è stata spostata a cava… informati, cmq per me seguire asd citta de la cava è la cosa migliore è l’unica ke ci può far rinascere davvero calcisticamente le altre una presa in giro, e parekki tifosi nn se ne accorgono.

  16. avatar Enzo scrive:

    Ragazzi ormai NON bisogna più parlare della vis san giorgio ma di ASD CITTA’ DE LA CAVE 1394, il primo cittadino ha dato il campo e lui solo può dire quale è la prima squadra cittadina, le altre di 3 categoria, sono buoni progetti, il tempo dirà. Io resto dell’ipotesi che unendo le forze saremmo stati più forti, però non tutti siamo uguali, esistono le persone umili e quelle malate di protagonismo.

  17. avatar totore scrive:

    Scusate….. ancora a litigare sulle squadre cittadine e sui loro programmo a mbrve medio termine..la realtà è che Cava De Tirreni non offre niente più a chi cerca di lucrare sulla fede calcistica e quindi investire nel calcio, perciò questa è la minestra è tale rimarra per parecchi anni.

  18. avatar SenzaParole scrive:

    Io la domenica me ne vado all’avvocata!!!

  19. avatar CAVESE scrive:

    …come situazione comica siamo alla pari co Salerno.Per i veri tifosi la domenica stiamo a casa, con quello che sta succedendo c’e’ lo smembramento totale della tifoseria, ci stanno portatando al ridicolo…LA CAVESE E’ MORTA CON LA RETROCESSIONE! rimane solo il colore.

  20. avatar Raff60 scrive:

    Aprite gli occhi tutti!!!!L’ho già detto tempo fà…Tanti anni fa abbiamo avuto vicissitudini simili assumendo, pur di rinascere, la denominazione di Pro Cavese (titolo acquisito dalla Pro Salerno) oppure Intrepida Cavese (da acquisizione del titolo del Lanzara)e nessuno si scandalizzo pur di continuare, pur di ritornare ad occupare il posto che compete ad una grande tifoseria come la nostra. Oggi c’è una sola realtà da sostenere ed è quella dell’Eccellenza con la Città di Cava 1934 il resto è solo un escamotage per prendere, attraverso la presa in giro della storia, del simbolo e della tradizione, per il culo tutti quelli che hanno nel cuore la Cavese.
    L’hanno o la vorrebbero iscrivere in terza categoria solo per recuperare quei trecentomila euro che avrebbero incassato per l’utilizzo degli under nel campionato scorso questa è la verità e nessuno ha il coraggio di tirarla fuori o megli molti che sono riscesi in campo (Tanimi)lo sanno benissimo che il fine è il lucro, ma guai a farlo sapere, molto più comodo e redditizio cavalcare l’onta dei sentimento e della passione della gente celando la vera ragione di questa scelta furba.
    Perchè attaccare Paolillo, un Cavese come noi cristallino, perchè non dargli fiducia sapendo che alle spalle ha un certo Apramolla pronto a fare investimenti a suon di migliaia di euro e non certo di fumo buttato negli occhi della brava gente?
    BBBBASTA, SE VOGLIAMO VOLTARE VERAMENTE PAGINA E RINASCERE LO DOBBIAMO FARE CON GENTE NUOVA E NON CON GENTE CHE GIA’ NEL PASSATO HA DATO AMPAMENTE PROVA DEL SUO INTENTO PURAMENTE SPECULATIVO.
    Cava e la Cavese possono avere un luminoso futuro se tutti assieme capiremo che la svolta è già avvenuta e va accettata e sostenuta.
    Chi ci ha già portato al fallimento non può più vantare il sostegno di chi vuole rinascere, solo gli stolti non si accorgerebbero di cosa si cela dietro il siparietto della 3 categoria.
    Abbiamo avuto ampia prova della capacità di certa gente e non abbiamo certo, visti i risultati, bisogno di farci deridere ancora dai confinanti!

  21. avatar tir scrive:

    anche io predico l’unità di intenti, ma credo che cio’ non avverrà mai. ora l’unica strada da percorrere è quella di far fare il proprio corso ad entrambi i progetti. condizione essenziale è che nessuno ostacoli il cammino dell’altro, guai se cio’ accadesse, la città si trasformerebbe in un campo di battaglia (purtroppo ci siamo già molto vicini). personalmente schifo chi si schiera da un lato e denigra l’altro progetto, tale comportamento sottintende una non affezione di base x la cavese. guarda caso quest’anno molte persone veramente malati di cavese non andranno a vedere nessuna delle 2 squadre.

  22. avatar tir scrive:

    caro raf60 era davvero difficile ipotizzare una serie di baggianate simili in un unico post. complimenti! spero che tu sia solo male informato riguardo a tanimi xchè altrimenti seresti spudoratamente in cattiva fede e anzi azzarderei un tuo personale interesse x la vicenda in questione.

  23. avatar PAOLO scrive:

    Ottimo tir .Mi dispiace per chi non seguirà nessuno.

  24. avatar Danilo scrive:

    Raff60… sei DISINFORMATO, FAZIOSO E BILLANTATORE…la gente nuova di cui parli dovrebbe essere Paolillo? Ma per piacere abbi un pò di rispetto prima di te stesso e poi per l’intelligenza dei tifosi…..

  25. avatar tir scrive:

    come me purtoppo

  26. avatar PAOLO scrive:

    Si cerca di buttare fango su gente onesta ,capace e pulita.
    Senza avere attacchi dall’altra parte ,ma si invita solo ad avere gli occhi aperti ed a conoscere la verità.
    Poveri noi.

  27. avatar Phil65 scrive:

    Paolo credimi dispiace + a me ma mi vergogno di questa situazione ridicola, e pensare che ho cacciato anche dei soldi x l’ipotetica rinascita e invece solo divisioni litigi e figuracce tra cavesi

  28. avatar aquilottolontano scrive:

    mi auguro a questo punto che fallisca quanto prima la cavese1919, e che il logo e i colori sociali vengano presi da una CAVESE che possa nascere dalla fusione di questi 2 buoni progetti.
    così finisce tutto a tarallucc e vin, come da tradizione…

  29. avatar curva nord scrive:

    ancora ormai e’ chiaro si parla solo per andare contro paolillo primo il nome poi la sede , prima si poteva comprare il titolo del serre ora no ma jat a cac.
    abbiamo due realta cittadine bene chi prende il titolo sara’ la cavese (spero la piu’ forte e spero che non si mettano ancora i bastoni tra le ruote)
    n.b. sc con un comunicato dove scrive ci rifacciamo alla territorialita’ ecc ecc non puo’ arrogarsi il diritto di rappresentare il calcio a cava almeno non per ora.
    SOLO CAVESE 1919

  30. avatar frank scrive:

    quello che si è delineato del tutto,è che a Cava si campa di protagonismo,asd 1394 è l’unica realtà seria secondo me,gli altri mi sanno tanto di sgambetto,cmq SC voleva seguire solo la vera Cavese quella dell’art.52…e come mai ora ha cambiato idea?non sarà per aver un ruolo dirigenziale in qualche realtà? mi sà tanto di si. vabbè Forza Cavese

  31. avatar Falco scrive:

    Salerno Calcio, piace Gerardo Alfano
    Serie D
    13.09.2011 11:30 di Andrea Zalamena   articolo letto 629 volte
          
    © foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com
    Dopo lo sfortunato pareggio in rimonta in quel di Marino la società di Lotito-Mezzaroma si rituffa sul mercato. Obiettivo primario un centrocampista, preferibilmente con esperienza in Lega Pro. Si parla con insistenza – secondo quanto riportato da NotiziarioCalcio.com - dell’ ex Cavese Gerardo Alfano, che si è detto disposto a trasferirsi di corsa a Salerno.
    Mettetevelo in testa ormai non ci caga più nessuno.

  32. avatar Diego scrive:

    @Tutti.
    Chi vuole capire ha capito. Chi non vuole capire non ha capito.
    Il tenore letterale della lettera del Sindaco dice tutto e conferma tutti i passaggi regolamentari (e di sostanza) che ho cercato più volte di spiegare (e che erano coerenti con la descrizione dei fatti riportata da coloro che hanno partecipato agli eventi).
    Da rispettare la scelta di tutti coloro che si sono formati un giudizio sulla base dei fatti, a prescindere da quale squadra seguiranno.

    Buon campionato a tutti!

  33. avatar ing64 scrive:

    Un anno senza calcio avrebbe solo fatto bene a tutti, per capire quanto è importante il calcio per Cava

    Invece ci troviamo in una situazione di guelfi e ghibellini e che Sogno Cavese ha sempre voluto evitare fino allo strappo di Paolillo (sono stato testimone di tutti gli sforzi e le riunioni fatte per tenere uniti tutti, ultras compresi)

    Io fin quando non avremo una sola squadra e i tifosi uniti, non andrò allo stadio perchè simm tutt cavaiuol e non riesco a concepire la situazione attuale e non vedo un futuro chiaro all’orizzonte

  34. avatar Raff60 scrive:

    Per tir e Danilo…Non ho e non ho mai avuto interessi per chicchessia se non per la Cavese…Sciacquatevi la bocca prima di offendere…Se ho parlato di Tanimi non è stato certo per dire che è un ladro, semplicemente prendo come dato di fatto che ha fatto parte da sempre di un pool di persone che non hanno certo fatto onore alla nostra storia e al nostro glorioso passato…punto! Per quanto riguarda Paolillo (non lo conosco) non vedo perchè debba essere attaccato solo per aver fatto un passo in avanti rispetto all’aria fritta fatta da altri…punto!
    Seguo la Cavese da quarant’anni è ho a cuore solo il bene della stessa e non gli interessi di chi lo sbandiera apertamente vendendo fumo.
    C’è informazione sbagliata in quello che dico e difendo chi si è messo in gioco e non lo ha mai fatto?
    Sono sempre stato un tifoso libero di fare dei ragionamenti che abbiano alla base i fatti e non le chiacchere e questo mi auguro in futuro accomuni il più possibile le persone con un unico intento..il bene della Cavese!!!!!
    Senza rancore e senza offese per nessuno sempre con il massimo rispetto per l’altrui opinione, purchè questo sia reciproco!

  35. avatar blu' scrive:

    cari amici tifosi di CAVA! (intesa come città)sarà il tempo a farci schiarire le idee, attualmente la vis s,giorgio nn esiste piu’ e’ molti tifosi si avvicineranno piano piano a questa squadra se i risultati saranno positivi e si arrivera’ a vincere il campionato.Se cio’ accadesse l’anno prossimo vedremo la forza del gruppo Paolillo e le loro intenzioni, cioe’ quelle di risalire nel professionismo.Tutto il resto sc e ultras curva sud che hanno deciso di seguire altre strade lo facciano pure tranquillamente; certamente dispiace che la curva abbia preso questa decisione, sarebbe stato il top avere al seguito in questo campionato di eccellenza il loro calore e passione ma il tempo dira’ se hanno preso la decisione giusta. La tifoseria cavese nn e’ solo ultra e sc ma anche tantissimi tifosi, malati che nn meritavano (come tutti del resto) di finire in terza categoria senza prospettive, per colpa di certi personaggi scellerati che hanno calpestato i nostri colori.
    In bocca al lupo a tutti sperando che ci sia un riavvicinamento delle parti…ma solo il TEMPO lo dira’!

  36. avatar cavaale scrive:

    Ufficiale sul sito della Lega il cambio di denominazione: http://www.figc-campania.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=6&Itemid=16

    INCREDIBILE! Domenica al Lamberti gioca il Città de la Cava 1934!!!! Ma chi è nato nel 1934? La Legea? O Opramolla? POVER A NUJE! Uahuhuahuahuahuahuahuahuahua

  37. avatar manu71 scrive:

    A quanto pare oltre al nome è cambiata anche la sede sociale. Ora è a cava de’tirreni.

  38. avatar Danilo scrive:

    xBlu senza prospettive nn mi sembra…(sono diverse, trasparenti, prive di interessi extra e senza leccare ilfondoschiena a nessuno…. )basta vedere il curriculum di mister Di Leo e il programma da lui stilato e poi restando in argomento, conosci il programma tecnico di Paolillo? ad oggi nn si conosce ne società ne programma, ne presentazione NIENTE DI NIENTE! Caro Raff60, quà se qlc deve sciacquarsi la bocca, di certo nn sono io! rileggiti il papiello che hai scritto prima, pieno di sciocchezze!

  39. avatar cavaale scrive:

    Perfetto, ora spero che le polemiche finiscano. Alle stesse 3 persone che continuano ad insistere con 20 nick diversi ad attaccare sogno cavese (a mio avviso in malafede) ricordo che lo strappo è partito da Paolillo.
    Ora non conta più nulla, conta il campo. Finitela di tirare acqua al proprio mulino e buon campionato.

  40. avatar Enzo scrive:

    Si ora è cambiato tutto nome e sede, adesso secondo me tutti dovremmo seguire la squadra della città (città de la cava 1394) che poi ci siano altre squadre ben venga, tutti sono liberi di fare per il bene della CITTA’.

  41. avatar Diego scrive:

    @Cavaale. Allora aveva ragione NELLO64! Era corretto 1934 e non 1394. Scusa Nello…

  42. avatar Gollum scrive:

    Ma gli ultras in tutto questo baillame che faranno?
    @diego
    non ho mai detto che SC doveva aderire al progetto di Paolillo…anzi ho detto che quest’ultimo gli ha fatto le scarpe

  43. avatar la morte scrive:

    Evidentemente c’è stato un errore di digitazione in federazione, in quanto la denominazione ufficiale è Citta de’la Cava 1394, anno in cui Papa Bonifacio IX, al secolo PIetro Tomacelli da Napoli, per premiare l’abbazia benedettina della SS.Trinità di Cava per la fedeltà al papato, dopo le varie vicissitudine all’interno della Chiesa, elevò le Terre de la Cava a Città, dichiarando al contempo Cattedrale della città, la chiesa del monastero eccc.
    Imparate la storia della nostra città invece di sparare idiozie ,paolillo, opromolla ecc

  44. avatar aquila delusa scrive:

    il fatto e’ uno solo: molti di voi non vogliono accettare che adesso c’è una sola squadra cittadina che ci rappresenta il citta de la cava
    Dispiace per sc che ha piu’ volte ribadito che il nome e la sede non si potevano cambiare …ma questa e’ la vita!!!!

  45. avatar chicco scrive:

    @cavaale
    secondo me la richiesta del cambio di denominazione è stata fatta di sicuro da NELLO64.
    Era fissato con il 1934

  46. avatar aquilaribelle scrive:

    con il comunicato ufficiale io ci saro’… pero’ vorrei dire 2 cose ieri allo stadio non si pagava il biglietto e tutti presenti… poi e stata fatta la campagna abbonamenti con tribuna e distinti aperti con la chiusura della curva con questa cosa la societa’ risparmiera’ tantissime multe e secondo me la gente va allo stadio piu’ volentiere nel pensare ke i cacacazz nun c stann…
    continuatevi a FRUTARVI o prendervi a schiaffi

  47. avatar aquilottolontano scrive:

    @Redazione.
    Ma della conferenza stampa si sa qualcosa?

  48. avatar carlos scrive:

    @aquilaribelle
    e tu sei convinto che dai distinti qualche infiltrato con cotanta mentalita’ non si fara’ notare???

  49. avatar cavaale scrive:

    Eh si…così è la vita. I furbetti vanno avanti tra un condono ed un permesso speciale, gli onesti a mangiare la polvere. Per giunta con lo scopo di lucrare sulla mia passione. A presto…

  50. avatar Danilo scrive:

    x carlos… la tifoseria organizzata nn sarà presente… TRANQUILLI GODETEVI IL CAMPIONATO….

  51. avatar enzo scrive:

    Che bello, non pagheremo neanche una multa

  52. avatar MatthewConcept scrive:

    Tifoseria organizzata: ricordo che quando giocavamo in eccellenza all’inizio dei novanta la “tifoseria organizzata” era a casa a mangiare e bere mentre noi (350 persone) cercavamo di vincere contro il solofra,poseidon,ariano,gelbison e addirittura atletico cava,ecc…Quindi se anche questi altri anni di eccellenza si faranno senza “tifoseria organizzata” non è affatto una novità.
    Ps: in trasferta ad ariano eravamo io, mio padre, mio cugino, cocchino e altri 4-5 che non ricordo.

  53. avatar capitano scrive:

    gli ultras seguiranno la terza categoria,spero che si aggiungano anche coloro che non vogliono più farsi prendere in giro e che riescono a pensare con la propria testa.in bocca al lupo alla squadra di san giorgio trasferita a Cava

  54. avatar carlos scrive:

    @Danilo
    io non mi godro’ un bel niente perche’ dopo circa 40 anni di cavese entrero’ allo stadio il prossimo luglio per la disfida – ma non perche’ ce l’abbia con Paolillo o con sc ma semplicemente perche’ dopo tutto quello che e’ successo
    ho un senso di ripulsa, non mi emoziono, non mi aumentano le pulsazioni sapendo che gioca la squadra della mia citta’ comunque essa si chiami –
    ribadisco che se non ci sara’ la tifoseria organizzata manchera’ un po’ di folclore, ma di sicuro non si avranno multe per spari di mortaretti od altro-

  55. avatar Danilo scrive:

    si si bello… bellissimo passerà il ragazzino che vi darà i pop corn…MatthewConcept… a ro stà u problem? ma chi c vò vni’…..

  56. avatar Danilo scrive:

    x Matthewconcept… mi ricordo pure cerignola, altamura, nardò, maglie, tricase, torre del greco, giugliano, delianuova, zafferana etnea, siracusa, olbia, trapani e tante altre IN CUI LA CAVESE NN E’ STATA MAI SOLA… vedremo la vostra squadra….

  57. avatar curva nord scrive:

    ahahah danilo danilo ma ti senti preso in giro da cosa dal fatto che seguira’ una squadra post nuova che di cavese non ha niente??????
    o dal fatto che ti hanno raccontato tanto sciocchezze fino a ieri a braccetto con adinolfi nella speranza che arrivase scariati tu a vist io no!!!!!
    qualche giorno prima nella speranza che arrivasse babbo natale a pagare i debiti della ss cavese tu a vist io no!!!!!!
    ora vuoi credere che se uno scrive su un pezzo di carta tante belle parole ma non ha una lira e’ il buono della situazione ma su.
    rifreschiamoci la mente quest’anno niente cavese .
    la mia delusione e che la curva si sia schierata sorvolando il problema che fine faranno i simboli della cavese tieni presente che se la cavese non si iscriveva perdeva l’affiliazione alla lega e dopo 5 anni il diritto alla proprieta’ dei simboli secondo te spatola e scem????
    sc orami opera con il sangue agli occhi contro paolillo ha perso il suo fine principale unire i tifosi e creare una base solida per sostenere la cavese pensare a prendere i simboli invece di piangere perche’ paolillo gli ha fatto le scarpe e da bambini .
    e come la storia dei biglietti che riciclavano anni fa ai botteghini da noi ci siamo sputtanati ed e’ arrivata finanza e siae davanti alle porte nocera tutti zitti (non giustifica la cosa ma per capire la compatezza qua’ si spettegola e si parla male ma nessuno fa’ un passo indietro)

  58. avatar Danilo scrive:

    curva nord… e scritt nu papiell per dirmi cosa? veramente nn ho capito che vuoi dirmi! io nn mi sento preso in giro, da chi poi? stai parlando di cose che io nn ho mai commentato… bhà….

  59. avatar aquilotto73 scrive:

    Vorrei sapere di chi è la colpa del fallimento della scorsa stagione e soprattutto chi ha sperperato i soldi della colletta, mica sono gli stessi che adesso iscrivono squadre nei campionati juniores e in terza categoria.

  60. avatar Alè Cavese scrive:

    @curva nord
    ESATTAMENTE!

    se si vuole cambiare mentalità bisogna cambiare prima se stessi…

  61. avatar dany 83 scrive:

    blu nn dire pagliacciate ke in tutti questi anni se nn era x la curva sud ke nel bene e nel male con la sua “testardagine” ha portato alto il nome di cava de tirreni x l’italia intera , gli altri tifosi si facevano mettere i piedi in testa, x nn dire qualcos’altro……….x sxe curva sud catello M. nel bene e nel male

  62. avatar CICO scrive:

    X MatthewConcept

    Mi hai aperto un ricordo di cocchino con la mitica 127 bianca ed il manubrio rinsaldato…….Che tiemp!

  63. avatar aquilotto 100% scrive:

    QUOTO RAF 60 AL 100%. TIR SECONDO ME NON HA ANCORA CAPITO NIENTE DI NIENTE

  64. avatar angelo scrive:

    CHE N’ZALAT…

  65. avatar MatthewConcept scrive:

    Danilo le trasferte tricase,giugliano,torre,siracusa,ecc.. sono già di serie d e c2 quando le cose volgevano già al meglio e non della prima eccellenza quando eravamo tutti in tribuna (400) e la curva era semplicemente chiusa..Ad ariano eravamo 5 persone, se conosci cocchino ti potrà raccontare molte cose di quello che stò scrivendo!

  66. avatar LaCaveseESololAquilotto scrive:

    Non capisco chi segue la Città della Cava solo per qualche categoria in più. Il futuro del calcio non sta più nel padre padrone che butta soldi più o meno sporchi, il futuro sta nella comunità dei tifosi che si attiva per il proprio club amandolo col cuore, quello che SognoCavese sta tentando di fare con grandissimi sforzi ed impegno che vanno ben oltre quello fatto da semplici ‘tifosi’ scrivendo qui due righe di commento

  67. avatar angeloblu scrive:

    @ LaCaveseESoloaquilotto…. Stai zitto…..non ricominciate di nuovo..avete fatto voi la scelta di mettervi da parte, e allora…??????…..fatevi la 2° ,la 3°. la 1°….la serie A….MA NON ROMPETE PIU’…….BASTA

  68. avatar salvatore u veronese scrive:

    La Cavese e solo A. è giusto quello che hai su menzionato, ma ricordiamoci dello scorso anno, tutti gli appelli e gli sforzi fatti da Sogno Cavese sono stati vani, alla fine non più di trecento tifosi hanno aderito alla colletta…. in poche parole tu con 3oo tifosi che cacciano 100 euro al massimo addò te vuò presentà. Al massimo puo fare una prima categoria con l’aiuto di uno sponsor. Sono solidale con tè ma rendiamoci conto che se si vuole vedere la Cavese risorgere ci vogliono come dicono qui a Verona gli skei.. soldi x intenderci. Io personalmente da cavese seguirò con simpatia le gesta di tutte le società che rappresentano Cava, nessuno me lo può vietare…. fai tu la stessa cosa. Basta con le polemiche e sempre forza Cavese…

  69. avatar MatthewConcept scrive:

    SANTI QUARANTA RINGRAZIA GLI EROI TORNATI DAL CUORE DELLA SICILIA!!!!




ATTENZIONE: abbiamo attivato la moderazione a tutti i commenti. Non è necessario postare più volte lo stesso commento. Ciò che hai scritto dovrà sempre e comunque essere autorizzato da un componente de laRedazione. Grazie per la collaborazione e buona lettura.

ULTIME NOTIZIE

AGROPOLI 3 – CAVESE 1 thumbnail

AGROPOLI 3 – CAVESE 1

Gli Aquilotti lasciano la manifestazione tricolore a testa alta.
Ultimi acquisti in casa metelliana thumbnail

Ultimi acquisti in casa metelliana

Poche ore fa, l’USD Cavese 1919 ha comunicato di aver acquisito le prestazioni
Agropoli-Cavese di Coppa Italia: stop ai tifosi ospiti thumbnail

Agropoli-Cavese di Coppa Italia: stop ai tifosi ospiti

La gara di domenica 31 Agosto, che si disputerà allo stadio “Guariglia” di
BATTIPAGLIESE 0 – CAVESE 2 thumbnail

BATTIPAGLIESE 0 – CAVESE 2

I metelliani schiantano le zebrette ed accedono al turno successivo di Coppa Italia
DOPO LA PRESENTAZIONE, UFFICIALIZZATI GLI ACQUISTI DI PLATONE, BOCCHINO E MANZO. ULTIMI ARRIVI UN ’95 ED UN ’96 thumbnail

DOPO LA PRESENTAZIONE, UFFICIALIZZATI GLI ACQUISTI DI PLATONE, BOCCHINO E MANZO. ULTIMI ARRIVI UN ’95 ED UN ’96

Nuovi acquisti in casa Aquilotta e partenza della prevendita per la prima gara di Coppa Italia.
Varati i calendari, la Cavese esordirà in casa con il Manfredonia thumbnail

Varati i calendari, la Cavese esordirà in casa con il Manfredonia

Nella tarda mattinata la LND ha varato i calendari di Serie

meteo a cava

Commenti Recenti

© 2008_2012 - Testata giornalistica Aut.Trib.SA n.15 del 24/09/2008 - Iscrizione R.O.C. n.20234 del 25/10/2010 - Editore: l'Albero s.a.s.